Le strisce gialle diventano blu: per il Consiglio di Zona non è importante

Giovedì 20 marzo è stata finalmente trattata la mozione che avevo presentato il 30 gennaio, dopo che negli ultimi mesi si sono intensificate segnalazioni di cittadini residenti nella zona di Viale Giustiniano/Viale dei Mille in merito alle difficoltà di reperire posti per la sosta delle auto.
La situazione è stata resa ancora più difficile dalla nuova tracciatura della sosta in Viale dei Mille, dove le vecchie strisce gialle sono state sostituite una settimana fa da quelle blu. Il timore ora è che la stessa cosa possa in un non lontano futuro accadere sullo spartitraffico di Viale Giustiniano.

La discussione del documento è partita in maniera tranquilla fino a quando i consiglieri della maggioranza hanno presentato emendamenti volti ad edulcorare le richieste per cercare di rendere inefficace la mozione. A questo punto Presidente e Vicepresidente del Consiglio hanno sospeso i lavori per cercare di far ragionare i presentatori degli emendamenti. Dopo 20 minuti sono ripresi i lavori e gli emendamenti sono stati ritirati.
Mi è quindi stata fatta la proposta di un compromesso al ribasso, vale a dire il ritiro della mozione per riportare l’argomento in sede di Commissione. Un evidente stratagemma per cercare di non arrivare al voto.
Al mio rifiuto, motivato dall’urgenza dell’argomento e del fatto che non fosse stato trattato nei 50 giorni precedenti, è iniziato un parapiglia tra i banchi della maggioranza e più di uno è stato tentato di far saltare il numero legale pur di non far votare il documento. I due Consiglieri del Sel Alessandro Papale e Martina Loi hanno abbandonato l’aula mentre diversi consiglieri del Pd litigavano tra loro.

Arrivati alla votazione si è assistita ad una spaccatura nel Pd con La Vicepresidente Sara Rossin e il Presidente della Commissione Territorio e Urbanistica Gabriele Mariani che hanno votato la mozione assieme alle opposizioni.

Risultato finale 9 voti a favore e 9 contrari con ben 23 consiglieri assenti, documento quindi bocciato.

Ecco i nomi dei consiglieri che sono contrari alla sosta esclusiva per i residenti in Viale dei Mille e in Viale Giustiniano:

Antola Caterina (Pd)
De Luca Cardillo Maria (Verdi)
Filice Paola (Pd)
Morosi Silvia (Pd)
Muzio Adalberto (Pd)
Rovelli Pierangelo (Pd)
Sacerdoti Michele (Lista Milly Moratti)
Sacristani Renato (Rifondazione Comunista)
Zerbinati Giorgio (Pd)

Al di la di quanto accaduto tornerò certamente ancora sulla questione con altre iniziative. Il Blog de Il Giornale si è occupato dell’argomento.