Emergenza terremoto: dai giovani del PdL parte una raccolta di fondi per ricostruire Moglia

Parte da Palazzo Isimbardi l’iniziativa lanciata dai giovani del cendrodestra milanese di devolvere il corrispettivo di una giornata lavorativa a favore del comune terremotato di Moglia (Mn).
Con il progetto “Un gettone di solidarieta’” si chiede agli eletti lombardi di ogni livello istituzionale e colore politico di devolvere l’equivalente di un gettone di presenza a favore del piccolo comune della Provincia di Mantova, tra i più colpiti dal sisma.
L’iniziativa nasce dai consiglieri di Zona PdL Marzio Ferrario (Zona 9), Gianluca Boari e Marco Cagnolati (Zona 3), Giulia Sabbadini (Zona 5) e da altri ragazzi impegnati politicamente tra i quali Chirstian Cerqua Marcovalerio Bove e Alberto Ciceri. Da loro la proposta, condivisa da tutti gli organizzatori, che il PdL scelga di scontare il costo della tessera 2012 a tutti i cittadini che decidano di fare una donazione pari o superiore a 10 euro.
Anche il presidente della Provincia, Guido Podesta’, che ha partecipato mercoledì pomeriggio alla presentazione dell’iniziativa, ha garantito il suo impegno invitando i milanesi a contribuire. “I nostri concittadini della provincia di Mantova e delle altre provincie colpite dal sisma sono tutte persone abituate a rimboccarsi le maniche, ma e’ chiaro che avere vicino altre persone è qualcosa che aiuta molto”, ha spiegato Podesta’, che nel ricordare l’importante lavoro che stanno compiendo gli uomini della Protezione Civile milanese nei territori terremotati, ha sottolineato anche come “il gettone deve essere la base, l’invito e’ quello di superare se’ stessi”. Ecco perchè Podestà proporrà di coinvolgere tutti i sindaci del territorio provinciale affinchè’ anche gli altri comuni prendano parte al progetto.
Simona Maretti, sindaco di Moglia, ha ringraziato i promotori in collegamento telefonico durante la conferenza stampa. “Abbiamo tanto bisogno di sostegno anche da parte dei nostri vicini di casa”, ha detto. Hanno subito aderito all’iniziativa i 20 consiglieri provinciali PdL che per bocca del Capogruppo Turci ha assicurato il proprio sostegno.
Il Consigliere comunale Pietro Tatarella chiederà al sindaco Pisapia di acquistare Parmigiano Reggiano attraverso Milano Ristorazione per aiutare l’economia delle aree colpite a risollevarsi.
Le donazioni andranno versate tramite bonifico, con la causale

“Un gettone di solidarieta’”, codice Iban IT82P0306909533100000001364.

Le offerte raccolte verranno consegnate dirrettamente nelle mani del sindaco di Moglia tramite un assegno.

Clicca qui per il video dell’iniziativa