Il 16 gennaio in campo contro Area C

Continua la protesta dei milanesi contro l’istituzione del pedaggio a pagamento per entrare nel centro storico “AreaC”.
Dopo le proteste nelle assemble informative organizzate dall’Amministrazione comunale in tutte le nove Zone, si moltiplicano i gazebi che vengono allestiti in città per raccogliere le 30000 firme necessarie affinchè venga indetto il referendum abrogativo del provvedimento, visto da molti come una nuova tassa.
Nella giornata di ieri centinaia di persone sono accorse al gazebo allestito in piazza Oberdan dove anche il Presidente della Provincia di Milano Guido Podestà ha apposto la proria firma.
Domani, in concomitanza con l’entrata in vigore del provvedimento, sarà possibile partecipare alla petizione in: piazza San Babila, largo La Foppa, piazza Cinque Giornate e ancora in piazza Oberdan.