Classificazione acustica della Zona da cambiare

Giovedì 7 luglio si è tenuta la prima seduta della Commissione Ambiente e Mobilità del Consiglio di Zona.
L’ordine del giorno verteva principalmente sul tema della classificazione acustica del territorio che il Consiglio Comunale ha approvato il 5 maggio dopo aver chiesto e ottenuto che i Cosigli di Zona si esprimessero con proprie osservazioni e richieste. Il Consiglio di Zona 3 si era espresso in sesno negativo il 4 novembre 2010 indicando una serie di variazioni sulla classificazione acustica a vantaggio delle aree più abitate, in particolare oltre la massicciata ferroviaria, tenendo conto delle profonde variazioni urbanistiche e sociali che il territorio ha conosciuto negli ultimi anni. Una progressiva deindustrializzazione che si è accompagnata alla nascita di nuovi palazzi o addirittura quartieri (es il Rubattino).
Poichè il piano comunale non ha recepito le nostre indicazioni, Maggioranza e Opposizione hanno deciso oggi di lavorare ad un documento che sarà inviato al Sindaco e ai Settori competenti dove ribadiremo le nostre richieste per il momento inascoltate.