La chiesetta dei Promessi Sposi: realizzare l’area pedonale

San Carlino al Lazzaretto è il nome della chiesa che si trova in viale Tunisia e che rappresenta, assieme all’edificio che ospita la Chiesa Greco-Ortodossa di via San Gregorio, ciò che rimane dell’antico Lazzaretto di Milano descritto dal Manzoni nei Promessi Sposi.
La chiesetta, soffocata da ringhiere e circondata da un perenne anello di automobili, può divenbire il centro di un progetto di pedonalizzazione che già gli Uffici del Comune (Settore Mobilità) avevano iniziato a studiare nel 2004 realizzando anche una prima ipotesi viabilistica.
Mi ero già occupato di questa meteria nell’autunno del 2008 e nel giugno 2010 ne avevo parlato direttamente con Letizia Moratti.
Ora che il nuovo Sindaco ha un oizzonte di cinque anni di operatività auspico che vorrà considerare concretamente la valorizzazione di questi luoghi.